Molokai

MOLOKAI

Padre Damian e i lebbrosi di Kalaupapa

 

Kalaupapa è molto conosciuta come colonia di lebbrosi. Si pensa che la malattia di Hansen, sia stata portata dalla Cina alle Hawaii. Il primo caso di lebbra documentato risale al 1848. Non conoscendo cure, rapidamente si propagò e l’unica soluzione fu di metterli in un totale isolamento. Fu scelta l’isola di Molokai con la sua alta scogliera di Kalaupapa. Agli inizi del 1866, le prime vittime della lebbra furono imbarcate per Kalaupapa, 7 anni prima dell’arrivo Padre Damian. Non c’erano costruzioni ne`acqua potabile, i primi vivevano in grotte senza altro riparo.

 

 

Nel 1873 Padre Damian all’età di 33 anni, arrivò a Kalaupapa. Missionario venuto dal Belgio, servì i lebbrosi costruendo per loro case, chiese e bare, organizzando servizi sanitari ed aiuti da Honolulu. Divenne come un padre per loro.

 

 

Nel 1888, Padre Damian si ammalò e dopo 16 anni di totale servizio ai fratelli lebbrosi, morì nel 1889. La Sorella Marianne continuò la sua opera e per 29 anni visse a Kaluapapa, servendo come infermiera, educatrice ed amministratrice fino alla sua morte nel 1918.  

                                                  

Negli anni ’40, con l’introduzione di nuovi medicinali, come il Sulfone, la malattia fu debellata. Ora sono rimasti un centinaio di sopravvissuti che sono liberi di viaggiare, comunque la maggioranza ha deciso di rimanere in questo luogo dove sono nati e vissuti così a lungo.

 

 

I cookie ci aiutano a fornire i servizi nel nostro sito. Utilizzando il sito l'utente accetta l'uso dei cookie secondo  le nostre linee guida.