Emergenza ciclone Fani a Puri

 

Cari amici purtroppo abbiamo ricevuto delle notizie terribili da Puri.

 

immagine presa da ilmeteo.it del 3/5/19

 

Vi cito le parole di chi in prima persona sta vivendo questa tragedia:

"Carissimo Nirvanananda, so quanto sei preoccupato per Puri e la gente di qui. Puri è tagliata fuori dalle 9 del mattino, dal momento in cui la tempesta ciclonica è passata sopra. Sembra un grave danno alla proprietà delle persone povere che vivono in aree basse. La nostra scuola è piena di gente da ieri. Ci possono essere circa 1000 persone che sono venuti a cercare rifugio. Padre Simon mi ha detto che il governo sta fornendo cibo. Un amico a Bhubaneswar ha detto che non ha mai visto una tale distruzione. Ma a Puri sarà anche peggio Fortunatamente le nostre vittime di lebbra sono al sicuro, visto che ora hanno delle buone case. Grazie ai donatori siamo stati in grado di dare loro case decenti. I nostri bambini dell'ostello sono fuori casa perché la scuola è stata chiusa il 18 aprile. L'ultima parte del ciclone ha ricoperto tutto d'acqua e sembra come se fosse tutto mare. Non si conosce ancora la situazione nei villaggi. E' buio dappertutto, non c'è corrente elettrica, le nostre batterie sono scariche...."

Le foto a seguire sono state scattate alla stazione ferroviaria di Bhubaneswar, la città dista circa 70 km da Puri....

Appena avremo nuove notizie ve ne faremo partecipi!

 

 

Per chi può, ogni aiuto è molto ben accetto, anche piccolo. Il conto corrente postale è il: n. 22715437 – intestato a:

Shanti ONLUS - Amici delle Missionarie della Carità, India

oppure si può fare un bonifico con la stessa intestazione su IBAN: IT41 K076 0101 6000 0002 2715 437

Con la causale " Emergenza ciclone Fani"

Grazie infinite!

 

 

 

 

 

I cookie ci aiutano a fornire i servizi nel nostro sito. Utilizzando il sito l'utente accetta l'uso dei cookie secondo  le nostre linee guida.